Pakistan: Slaves of Warlords, Slaves of Landords

In Pakistan il giogo della guerra e della terra s’intrecciano a ogni livello. Da un lato un’aristocrazia di latifondisti controlla la maggioranza dei terreni tenendo in schiavitu’ milioni di piccoli contadini.Dall’altro le alte sfere dell’establishment politico-militare ingessano il paese nello status quo, insabbiando sia la riforma della proprietà terriera che la ricerca di una soluzione definitiva al terrorismo. In tutto ciò gli Stati Uniti giocano la loro parte