Artico: prima “spedizione solare” per fotomappare gli habitat in pericolo

Gli indigeni Nenet che vi abitano sin dall’alba dei tempi l’hanno battezzata Yamal, il confine del mondo. È il nome della penisola al confine tra Europa e Asia, protesa verso il Polo Nord, dove abbiamo deciso di condurre la spedizione inaugurale del progetto ArcticRounder. L’iniziativa è volta a documentare la bellezza dell’Artico e la crisi ambientale che ne minaccia gli ecosistemi e le popolazioni che, con essi, hanno stabilito una simbiosi millenaria